NLP nad Jeruzalemom

Objavljeno dne 2 Februar 2011 od Administrator v Ufologija
Tags:

Te dni se je veliko govori o opaženem, nekateri turisti svetel objekt letijo v nebo Jeruzalema (Izrael). Njena ViCev krožijo številne amaterske posnetke turistov, ki trdijo, da so opazili žogo svetlobe nad Temple gori in Zid objokovanja,v središču mesta.

Dnevni "Maariv", Že se je pred nekaj tedni poročali, da so bili v nebo Jeruzalema opazili nekaj ameriških turistov neznani predmet.

To je bil vročičen dan kot včeraj, 1 Februar 2011. Dan oslovski in da vrti okoli novicah iz starodavne obredne. Spletna mesta, spletne časopise, portali, razdeljen med skeptiki in possibilistic. Moraš biti previden in počistite polje nesporazumov. Predpostavke, različni spremlja prvi video in poznejše. Še vedno ni jasno, koliko videi so bili posneti z različnih zornih kotov. Dva varno. Nikoli ne kot v tem primeru različni centri UFO, po vsem svetu, ohranile preudaren pristop. Gost, pred analizo slik, malo okoliščina. Previdnost kraljuje. UFO Center Benevento (CUB), čeprav je v preteklosti razstavljeni več domnevnih videnj teoremov, poziva navijače k ​​miru in potrpežljivosti. "UFO sightinghs"Ali skušnjava za enostavno navdušenjem in hkrati ne more zavreči, Na prvi pogled, kot nedelujoče.

Il CUB ha diramato una nota in tarda serata per chiarire la sua posizione allo stato attuale delle cose.

“In merito all’avvistamento di Gerusalemme del 28 gennaio 2011 regna il caos più assoluto. Circolano in proposito diversi video che ritraggono l’oggetto volante non identificato da diverse angolazioni.
Qualcuno già dice che i video sono falsi, altri invece affermano il contrario. Anche noi vogliamo dire la nostra! Come diciamo sempre: ‘innocenti fino a prova contraria’, e quindi dovrà essere dimostrato che i video sono veri o falsi così come vero o falso sarà giudicato l’avvistamento. Vero però potrebbe essere giudicato un singolo video e falso un altro, sebbene entrambi riferiti allo stesso avvistamento. Volendo fare un poco di chiarezza prendiamo la seguente posizione: analizzeremo il video con cura e cercheremo di dare una risposta quanto più soddisfacente possibile. Non sarebbe serio, in un senso o nell’altro, dare risposte affrettate sull’onda emotiva”.

E’ probabile che in queste ore il team guidato da Angelo Carannante abbia commissionato uno studio approfondito sulla vicenda a Carmine Silvestri, l’esperto di elaborazione di immagini del CUB. Intanto il video postato su ViCev, apparso un paio di giorni or sono, ha superato abbondantemente quota trecentomila visualizzazioni. Di questo passo il traguardo di un milione di contatti non è una chimera.

Bodite prvi, ki je všeč.